Sintetica analisi del genere letterario della fiaba nella letteratura europea e non solo. Vengono prese in considerazione le narrazioni "popolari" e "colte", con accenni agli enigmi della tradizione orale e ai suoi lasciti nelle raccolte scritte (i fratelli Grimm). Sono quindi annoverati alcuni contributi teorici (Sklovskij, Propp, Aarne e Thompson, M.-L. von Franz, Bettelheim, M. Warner) e vengono analizzate le trasformazioni del genere (dalla fiaba letteraria al romanzo fiabesco).

La Fiaba

SCOTTI, MASSIMO
2014

Abstract

Sintetica analisi del genere letterario della fiaba nella letteratura europea e non solo. Vengono prese in considerazione le narrazioni "popolari" e "colte", con accenni agli enigmi della tradizione orale e ai suoi lasciti nelle raccolte scritte (i fratelli Grimm). Sono quindi annoverati alcuni contributi teorici (Sklovskij, Propp, Aarne e Thompson, M.-L. von Franz, Bettelheim, M. Warner) e vengono analizzate le trasformazioni del genere (dalla fiaba letteraria al romanzo fiabesco).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/106531
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact