In molti paesi, gli utenti si muniscono di serbatoi privati per ridurre la loro vulnerabilità durante i periodi di scarsità di risorsa. Quando questi si verificano, i gestori del sistema idrico ricorrono, spesso, alla distribuzione turnata, quale mezzo per ridurre i volumi consegnati alle utenze. Tale pratica gestionale ha degli effetti negativi sul funzionamento idraulico della rete, determinando competizione tra gli utenti che necessitano di attingere acqua per soddisfare i loro bisogni. La distribuzione turnata è, pertanto, responsabile dell’iniquità del servizio prestato agli utenti: quelli localizzati in posizioni privilegiate all’interno della rete sono in grado di attingere risorsa già alcuni minuti dopo la ripresa del servizio, mentre gli utenti svantaggiati devono attendere molto più a lungo, anche dopo che il processo di riempimento della rete si è completato. Il presente articolo analizza le iniquità che si verificano quando si applica la distribuzione turnata. Considerando la complessità del processo, l’analisi è stata condotta mediante un modello idraulico dinamico. Il modello numerico proposto è stato applicato ad un caso di studio reale, offrendo interessanti approfondimenti del processo di riempimento delle reti ed evidenziando le aree avvantaggiate e svantaggiate.

Analisi degli effetti della distribuzione turnata mediante la modellazione del riempimento della rete

DE MARCHIS, MAURO;FONTANAZZA, CHIARA MARIA;FRENI, GABRIELE;NOTARO, VINCENZA
2010

Abstract

In molti paesi, gli utenti si muniscono di serbatoi privati per ridurre la loro vulnerabilità durante i periodi di scarsità di risorsa. Quando questi si verificano, i gestori del sistema idrico ricorrono, spesso, alla distribuzione turnata, quale mezzo per ridurre i volumi consegnati alle utenze. Tale pratica gestionale ha degli effetti negativi sul funzionamento idraulico della rete, determinando competizione tra gli utenti che necessitano di attingere acqua per soddisfare i loro bisogni. La distribuzione turnata è, pertanto, responsabile dell’iniquità del servizio prestato agli utenti: quelli localizzati in posizioni privilegiate all’interno della rete sono in grado di attingere risorsa già alcuni minuti dopo la ripresa del servizio, mentre gli utenti svantaggiati devono attendere molto più a lungo, anche dopo che il processo di riempimento della rete si è completato. Il presente articolo analizza le iniquità che si verificano quando si applica la distribuzione turnata. Considerando la complessità del processo, l’analisi è stata condotta mediante un modello idraulico dinamico. Il modello numerico proposto è stato applicato ad un caso di studio reale, offrendo interessanti approfondimenti del processo di riempimento delle reti ed evidenziando le aree avvantaggiate e svantaggiate.
9788890389528
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/10728
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact