La Functional Analytic Psychotherapy (FAP) è stata elaborata da Bob Kholenberg e Mavis Tsai agli inizi degli anni ’90 del secolo scorso (Kohlenberg & Tsai, 1991, 1994). Essa utilizza i principi che l’analisi del comportamento (Behavior Analysis) ha sperimentalmente distillato lungo un arco di tempo di oltre 80 anni per creare un contesto terapeutico che possa incrementare consapevolezza, coraggio e “amore terapeutico” (awareness, courage and love, nelle parole originali del primo manuale). L’obiettivo è quello di favorire il benessere del paziente usando come strumento di cambiamento la relazione terapeutica. L’intervento clinico principale è centrato sulla capacità del terapeuta di notare, evocare e rispondere efficacemente ai problemi riferiti dal paziente, favorendo i comportamenti funzionali che compaiono in seduta. La FAP si focalizza sull’hic et nunc di quest’ultima, creando un contesto clinico per sviluppare relazioni umane più autentiche, vicine, intime e profonde rispetto a quelle che il paziente generalmente instaura nella vita quotidiana e dalla cui inefficacia possono derivare molti dei problemi clinici che manifesta e riporta in terapia.

Functional Analytic Psychotherapy

PRESTI, GIOVAMBATTISTA MARIA LINO;
2015

Abstract

La Functional Analytic Psychotherapy (FAP) è stata elaborata da Bob Kholenberg e Mavis Tsai agli inizi degli anni ’90 del secolo scorso (Kohlenberg & Tsai, 1991, 1994). Essa utilizza i principi che l’analisi del comportamento (Behavior Analysis) ha sperimentalmente distillato lungo un arco di tempo di oltre 80 anni per creare un contesto terapeutico che possa incrementare consapevolezza, coraggio e “amore terapeutico” (awareness, courage and love, nelle parole originali del primo manuale). L’obiettivo è quello di favorire il benessere del paziente usando come strumento di cambiamento la relazione terapeutica. L’intervento clinico principale è centrato sulla capacità del terapeuta di notare, evocare e rispondere efficacemente ai problemi riferiti dal paziente, favorendo i comportamenti funzionali che compaiono in seduta. La FAP si focalizza sull’hic et nunc di quest’ultima, creando un contesto clinico per sviluppare relazioni umane più autentiche, vicine, intime e profonde rispetto a quelle che il paziente generalmente instaura nella vita quotidiana e dalla cui inefficacia possono derivare molti dei problemi clinici che manifesta e riporta in terapia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/110014
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact