«Tout de meme». Negli anni trenta di Penna e Montale