Incarnandola sessualità: performatività, parodia e piacere