The close connection between brain and hand represents the strong point of a cultural path which reaches its climax when it can show every single step of the demanding process planning. The levels of complexity this process reaches are sometimes defined by the variability of the places and of the boundary conditions. The methodological criterion is articulated around a set of linked activities divided in geometrical decomposition processes, chromatic evaluations, modelling and laser scanning, following an iterative process which sees the set goal focused in the sequence of operative phases.

La stretta connessione tra mente e mano è il punto di forza di un percorso culturale che rende manifesti, step by step, tutti i passi dell’arduo iter progettuale che, a volte, raggiunge livelli di complessità, definiti dalla variabilità dei luoghi e delle condizioni al contorno. Il criterio metodologico si snoda intorno ad un insieme di attività concatenate che si articolano tra processi di scomposizioni geometriche, valutazioni cromatiche, modellazioni e scansioni laser, in una procedura iterativa che vede, nella successione delle fasi operative, la messa a fuoco dell’obiettivo prefissato.

Il credo del Disegno (The creed of drawing)

LIUZZO, MARIANGELA;
2016

Abstract

La stretta connessione tra mente e mano è il punto di forza di un percorso culturale che rende manifesti, step by step, tutti i passi dell’arduo iter progettuale che, a volte, raggiunge livelli di complessità, definiti dalla variabilità dei luoghi e delle condizioni al contorno. Il criterio metodologico si snoda intorno ad un insieme di attività concatenate che si articolano tra processi di scomposizioni geometriche, valutazioni cromatiche, modellazioni e scansioni laser, in una procedura iterativa che vede, nella successione delle fasi operative, la messa a fuoco dell’obiettivo prefissato.
9788849232950
The close connection between brain and hand represents the strong point of a cultural path which reaches its climax when it can show every single step of the demanding process planning. The levels of complexity this process reaches are sometimes defined by the variability of the places and of the boundary conditions. The methodological criterion is articulated around a set of linked activities divided in geometrical decomposition processes, chromatic evaluations, modelling and laser scanning, following an iterative process which sees the set goal focused in the sequence of operative phases.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/118097
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact