Sui consiglieri-senatori la Costituzione prevale sugli Statuti speciali