Sai che cos'è il "dolore pulito"? È il dolore che è legato biologicamente alla condizione cronica che lo produce. E sai invece che cos'è il "dolore sporco"? È la sofferenza psicologica, è tutto ciò che la nostra mente ci dice in merito al dolore pulito e di come può interferire con la nostra vita. Forse non sai che il secondo tipo di dolore è quello che t'intrappola e che ti ha prosciugato ogni speranza di fare ciò che altre persone attorno a te fanno: crescere figli e nipoti, condividere un affetto, coltivare amicizie e hobby, perseguire una carriera lavorativa. Non è il tuo dolore pulito a condannarti, ma quello sporco, quello psicologico. È ciò che ti porta a ingaggiare la lotta che ti trattiene dal godere di una vita piena, perseguendo ciò cui aspiri. Se sei interessato a questo libro è probabile che tu abbia esperienza di questa sofferenza, o conosca qualcuno che ne ha. Gli Autori propongono una strada innovativa per aiutarti a distanziare la tua sofferenza psicologica e a riappropriarti della tua vita. Si chiama ACT, Acceptance and Commitment Therapy. Questo volume sintetizza un'esperienza ultradecennale di ricercatori che, in diverse parti del mondo, hanno lavorato con molti studi clinici ad affinare protocolli e strategie psicologiche, qui riportate, per aiutare chi soffre di dolore cronico. Vuoi sapere se funziona davvero? Lo potrai verificare facilmente applicando il percorso e le tecniche che troverai qui descritte.

Postfazione

PRESTI, GIOVAMBATTISTA MARIA LINO
2014

Abstract

Sai che cos'è il "dolore pulito"? È il dolore che è legato biologicamente alla condizione cronica che lo produce. E sai invece che cos'è il "dolore sporco"? È la sofferenza psicologica, è tutto ciò che la nostra mente ci dice in merito al dolore pulito e di come può interferire con la nostra vita. Forse non sai che il secondo tipo di dolore è quello che t'intrappola e che ti ha prosciugato ogni speranza di fare ciò che altre persone attorno a te fanno: crescere figli e nipoti, condividere un affetto, coltivare amicizie e hobby, perseguire una carriera lavorativa. Non è il tuo dolore pulito a condannarti, ma quello sporco, quello psicologico. È ciò che ti porta a ingaggiare la lotta che ti trattiene dal godere di una vita piena, perseguendo ciò cui aspiri. Se sei interessato a questo libro è probabile che tu abbia esperienza di questa sofferenza, o conosca qualcuno che ne ha. Gli Autori propongono una strada innovativa per aiutarti a distanziare la tua sofferenza psicologica e a riappropriarti della tua vita. Si chiama ACT, Acceptance and Commitment Therapy. Questo volume sintetizza un'esperienza ultradecennale di ricercatori che, in diverse parti del mondo, hanno lavorato con molti studi clinici ad affinare protocolli e strategie psicologiche, qui riportate, per aiutare chi soffre di dolore cronico. Vuoi sapere se funziona davvero? Lo potrai verificare facilmente applicando il percorso e le tecniche che troverai qui descritte.
9788891705136
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/123792
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact