Fino a una trentina di anni fa, in Italia, quasi nessuno parlava di trauma psicologico. L’interesse per questa patologia era stato sollecitato dagli eventi bellici e dalle associazioni dei reduci, i quali manifestavano frequentemente gravi disturbi psichici e comportamentali come conseguenza non solo delle ferite riportate, ma anche dei pericoli che avevano corso e dei fatti atroci ai quali avevano assistito. Negli ultimi decenni, il concetto di trauma e di stress psicologico hanno ottenuto un progressivo riconoscimento scientifico. Il presente volume, affronta pertanto la tematica del trauma psicologico da diversi punti di vista tenendo presente gli apporti teorici e i risultati della letteratura scientifica più recenti. La prima parte è suddivisa in tre capitoli. Il primo è dedicato all’evoluzione del concetto di trauma psichico; il secondo analizza le diverse categorie diagnostiche delle risposte post traumatiche; il terzo sottopone ad analisi critica il concetto di PTSD contrapponendogli, in modo volutamente provocatorio, ma non privo di significato clinico, quello di “Disturbo Traumatico Post-Stress”. La seconda parte del volume è dedicata alla teoria e alla clinica del trauma psicologico. Un capitolo evidenzia la relazione tra disturbi psicotici ed esperienze traumatiche infantili, in particolare gli abusi fisici e sessuali., l’importanza della trascuratezza emotiva sulla predisposizione allo sviluppo di dipendenze patologiche. Nella terza parte del libro sono analizzate le problematiche di screening, di valutazione clinica e di trattamento relative alle conseguenze traumatiche di esperienze terribili. La quarta e ultima parte del volume è dedicata ai fattori protettivi e al trattamento dei disturbi psicologici post-traumatici. Pertanto tale saggio, ricco di approfondimenti e di riferimenti bibliografici, è destinato a divenire un prezioso arricchimento per la letteratura italiana sul trauma psicologico e che incontrerà il favore di chiunque, per motivi di studio o professionali, si occupi di questi argomenti.

IL Trauma: Nuove Frontiere di ricerca

Iacolino Calogero
2018

Abstract

Fino a una trentina di anni fa, in Italia, quasi nessuno parlava di trauma psicologico. L’interesse per questa patologia era stato sollecitato dagli eventi bellici e dalle associazioni dei reduci, i quali manifestavano frequentemente gravi disturbi psichici e comportamentali come conseguenza non solo delle ferite riportate, ma anche dei pericoli che avevano corso e dei fatti atroci ai quali avevano assistito. Negli ultimi decenni, il concetto di trauma e di stress psicologico hanno ottenuto un progressivo riconoscimento scientifico. Il presente volume, affronta pertanto la tematica del trauma psicologico da diversi punti di vista tenendo presente gli apporti teorici e i risultati della letteratura scientifica più recenti. La prima parte è suddivisa in tre capitoli. Il primo è dedicato all’evoluzione del concetto di trauma psichico; il secondo analizza le diverse categorie diagnostiche delle risposte post traumatiche; il terzo sottopone ad analisi critica il concetto di PTSD contrapponendogli, in modo volutamente provocatorio, ma non privo di significato clinico, quello di “Disturbo Traumatico Post-Stress”. La seconda parte del volume è dedicata alla teoria e alla clinica del trauma psicologico. Un capitolo evidenzia la relazione tra disturbi psicotici ed esperienze traumatiche infantili, in particolare gli abusi fisici e sessuali., l’importanza della trascuratezza emotiva sulla predisposizione allo sviluppo di dipendenze patologiche. Nella terza parte del libro sono analizzate le problematiche di screening, di valutazione clinica e di trattamento relative alle conseguenze traumatiche di esperienze terribili. La quarta e ultima parte del volume è dedicata ai fattori protettivi e al trattamento dei disturbi psicologici post-traumatici. Pertanto tale saggio, ricco di approfondimenti e di riferimenti bibliografici, è destinato a divenire un prezioso arricchimento per la letteratura italiana sul trauma psicologico e che incontrerà il favore di chiunque, per motivi di studio o professionali, si occupi di questi argomenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/129569
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact