Siamo partiti dai dati dei vecchi scavi dell secolo scorso, per arrivare ai lavori più recenti dal 2004 al 2014. Ne risulta che le terme meridionali, recentemente scavate, sono state bruciate nella seconda metà del V secolo portando al crollo delle colonne nel portico della palestra. Dopo un intervallo, l'edificio fu rioccupato con una funzione diversa, inserendo i fusti marmorei crollati in un muretto a secco. Tale cambiamento coincide con la più antica riduzione della parte abitabile della Villa, che viene limitata da ora al settore delle terme Ovest e all'ala nord del peristilio, dove è attestata una fornace di ceramica in età bizantina. La necropoli di Monte Mangone va connessa a questa fase di occupazione della villa, quando un gruppo di persone parlanti greco, probabilmente contadini, la trasformano in abitato rurale. Alla fine del VI secolo, le terme sud sono ormai abbandonate, mentre nella Villa l'abitato continua ancora per qualche decennio.

Abitare nel Mediterraneo tardoantico

Barresi, Paolo;
2018

Abstract

Siamo partiti dai dati dei vecchi scavi dell secolo scorso, per arrivare ai lavori più recenti dal 2004 al 2014. Ne risulta che le terme meridionali, recentemente scavate, sono state bruciate nella seconda metà del V secolo portando al crollo delle colonne nel portico della palestra. Dopo un intervallo, l'edificio fu rioccupato con una funzione diversa, inserendo i fusti marmorei crollati in un muretto a secco. Tale cambiamento coincide con la più antica riduzione della parte abitabile della Villa, che viene limitata da ora al settore delle terme Ovest e all'ala nord del peristilio, dove è attestata una fornace di ceramica in età bizantina. La necropoli di Monte Mangone va connessa a questa fase di occupazione della villa, quando un gruppo di persone parlanti greco, probabilmente contadini, la trasformano in abitato rurale. Alla fine del VI secolo, le terme sud sono ormai abbandonate, mentre nella Villa l'abitato continua ancora per qualche decennio.
978-88-7228-871-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/134560
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact