L'articolo affronta il tema dei limiti alle libertà politiche (di associazione, di riunione, di espressione) in nome della pretesa protezione della nostra democrazia dalle forze politiche antisistema, evidenziando come tale interpretazione si ponga al di fuori della concezione inclusiva della nostra Costituzione.

Tutela della democrazia e (neo)fascismo

Curreri S.
2019

Abstract

L'articolo affronta il tema dei limiti alle libertà politiche (di associazione, di riunione, di espressione) in nome della pretesa protezione della nostra democrazia dalle forze politiche antisistema, evidenziando come tale interpretazione si ponga al di fuori della concezione inclusiva della nostra Costituzione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/137442
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact