Il volume raccoglie le riflessioni più interessanti emerse durante gli incontri seminariali egli workshop della sesta edizione della Summer School “Migranti, Diritti Umani e Democrazia”, svoltasi a Salina (Isole Eolie), dal 17 al 22 settembre 2012. Si discute la complessa questione delle donne migranti, approfondendo vari temi che le riguardano. In particolare,gli Autori dei singoli saggi hanno spaziato dall’autorganizzazione in altri contesti di vita all’identità di genere e solidarietà tra le donne immigrate, dal senso di comunità, rete sociale e sostegno sociale alla diaspora e mobilities, dalla gestione della salute, della maternità, delle strategie di cura dei figli alla comunicazione e mediazione culturale, dal mercato del lavoro e capitale sociale alle reti transnazionali. Emerge un panorama in fermento, in cui l’integrazione appare ancora come una meta da raggiungere. Nonostante ciò gli studi e l’intensificarsi delle relazioni transculturali profilano un panorama in lenta, ma costante comprensione e una disponibilità vicendevole al “parlarsi” delle culture.

Migrazioni e differenze di genere

ANGELINI, Aurelio
2013

Abstract

Il volume raccoglie le riflessioni più interessanti emerse durante gli incontri seminariali egli workshop della sesta edizione della Summer School “Migranti, Diritti Umani e Democrazia”, svoltasi a Salina (Isole Eolie), dal 17 al 22 settembre 2012. Si discute la complessa questione delle donne migranti, approfondendo vari temi che le riguardano. In particolare,gli Autori dei singoli saggi hanno spaziato dall’autorganizzazione in altri contesti di vita all’identità di genere e solidarietà tra le donne immigrate, dal senso di comunità, rete sociale e sostegno sociale alla diaspora e mobilities, dalla gestione della salute, della maternità, delle strategie di cura dei figli alla comunicazione e mediazione culturale, dal mercato del lavoro e capitale sociale alle reti transnazionali. Emerge un panorama in fermento, in cui l’integrazione appare ancora come una meta da raggiungere. Nonostante ciò gli studi e l’intensificarsi delle relazioni transculturali profilano un panorama in lenta, ma costante comprensione e una disponibilità vicendevole al “parlarsi” delle culture.
978-88-548-6227-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/139202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact