La scrittura di Isabel Burton fra tradizione e trasgressione