Nel loro lavoro sul trattamento basato sulla mentalizzazione, Bateman e Fonagy (2004) propongono alcune strategie terapeutiche, che riteniamo si possano estendere, riformulandole, al trattamento delle sindromi post-traumatiche: a) incrementare la mentalizzazione; b) sviluppare le capacità di identificazione ed esplorazione delle emozioni; c) lavorare con gli stati mentali attuali. A queste tre strategie abbiamo deciso di aggiungerne una quarta, che consideriamo centrale nel trattamento delle sindromi post-traumatiche: d) sviluppare la capacità di abitare il proprio corpo.

Emozioni, corpo, mentalizzazione: il trattamento delle sindromi traumatiche

CRAPARO, GIUSEPPE;SCHIMMENTI, ADRIANO
2013

Abstract

Nel loro lavoro sul trattamento basato sulla mentalizzazione, Bateman e Fonagy (2004) propongono alcune strategie terapeutiche, che riteniamo si possano estendere, riformulandole, al trattamento delle sindromi post-traumatiche: a) incrementare la mentalizzazione; b) sviluppare le capacità di identificazione ed esplorazione delle emozioni; c) lavorare con gli stati mentali attuali. A queste tre strategie abbiamo deciso di aggiungerne una quarta, che consideriamo centrale nel trattamento delle sindromi post-traumatiche: d) sviluppare la capacità di abitare il proprio corpo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/14525
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact