Il ruolo della donna e madre nel processo migratorio