L' immigrato è una persona che ha vissuto la difficile scelta e spesso i gravi rischi della partenza, del viaggio, delle difficoltà di inserimento nella società d’accoglienza e della “doppia assenza”, cioè del sentirsi fuori luogo e fuori tempo qui, in Italia, e là, nel Paese natio.

Tra integrazione e devianza

PELLERONE, MONICA
2014

Abstract

L' immigrato è una persona che ha vissuto la difficile scelta e spesso i gravi rischi della partenza, del viaggio, delle difficoltà di inserimento nella società d’accoglienza e della “doppia assenza”, cioè del sentirsi fuori luogo e fuori tempo qui, in Italia, e là, nel Paese natio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/17158
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact