Dopo la scuola dell’obbligo: prospettive di studio o lavoro