La memoria, a partire da una riflessione sul concetto di patrimonio culturale, sottolinea l’importanza del ruolo della conoscenza per la conservazione e la valorizzazione. I siti UNESCO, in particolare, rappresentano delle eccellenze fra le innumerevoli testimonianze del passato e possono per questo costituire fonte di ispirazione per la costruzione o il rafforzamento del senso identitario delle collettività locali di cui sono manifestazione concreta. Basandosi su alcune esperienze condotte sia sulla Villa Romana del Casale che sul centro storico di Piazza Armerina, si porrà l’attenzione sul ruolo del rilievo quale strumento e atto necessario per la comprensione del genius loci. This paper intends to highlight the importance of knowledge in cultural heritage conservation and valorization. In particular, World Heritage sites are outstanding example among the countless testimonies of the past and may constitute a source of inspiration for building or strengthening the sense of identity of local communities of which they are a concrete manifestation. Based on some experiences conducted on both the Villa Romana del Casale and the historic center of Piazza Armerina, this work focuses on the role of survey, seen as a valuable tool for the understanding and transmission to future generations of genius loci.

La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina. Il ruolo del rilievo nell’evoluzione dei processi di conoscenza e comunicazione di un sito culturale di eccezione

VERSACI, ANTONELLA
;
INDELICATO, DAVIDE
2013

Abstract

La memoria, a partire da una riflessione sul concetto di patrimonio culturale, sottolinea l’importanza del ruolo della conoscenza per la conservazione e la valorizzazione. I siti UNESCO, in particolare, rappresentano delle eccellenze fra le innumerevoli testimonianze del passato e possono per questo costituire fonte di ispirazione per la costruzione o il rafforzamento del senso identitario delle collettività locali di cui sono manifestazione concreta. Basandosi su alcune esperienze condotte sia sulla Villa Romana del Casale che sul centro storico di Piazza Armerina, si porrà l’attenzione sul ruolo del rilievo quale strumento e atto necessario per la comprensione del genius loci. This paper intends to highlight the importance of knowledge in cultural heritage conservation and valorization. In particular, World Heritage sites are outstanding example among the countless testimonies of the past and may constitute a source of inspiration for building or strengthening the sense of identity of local communities of which they are a concrete manifestation. Based on some experiences conducted on both the Villa Romana del Casale and the historic center of Piazza Armerina, this work focuses on the role of survey, seen as a valuable tool for the understanding and transmission to future generations of genius loci.
9788849227284
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/37931
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact