Eero Saarinen. Relazioni a distanza