La raccolta dei numerosi e vari documenti grafici che riguardano la zona archeologica centrale di Roma produce domande sull’uso corretto di questa preziosa documentazione all’interno di un nuovo contesto: quando sono stati disegnati i resti archeologici e come ? Sono ancora totalmente visibili ? Che tecnologia fu adottata e quali furono le basi cartografiche e i sistemi geografici di riferimento ? L’uso dei metadati per questi documenti, anche se indicato come necessario, è nei fatti ancora poco sviluppato. I nuovi strumenti digitali per la produzione di cartografia archeologica ancora necessitano di standard comuni: si veda l’esempio dei layers CAD che in Italia, a parte casi rari, vengono definiti dall’inventiva dei disegnatori; questo diventa un grave problema nel ridisegnare l’area archeologica centrale di Roma ove antico e contemporaneo sono frammisti. La soluzione è offerta dal GIS, dagli open-data e dai metadati, già in uso presso i seguaci dell’ArcheoFoss.

Elaborazione della planimetria archeologica generale. Riflessioni metodologicher

BRIENZA, EMANUELE
2013

Abstract

La raccolta dei numerosi e vari documenti grafici che riguardano la zona archeologica centrale di Roma produce domande sull’uso corretto di questa preziosa documentazione all’interno di un nuovo contesto: quando sono stati disegnati i resti archeologici e come ? Sono ancora totalmente visibili ? Che tecnologia fu adottata e quali furono le basi cartografiche e i sistemi geografici di riferimento ? L’uso dei metadati per questi documenti, anche se indicato come necessario, è nei fatti ancora poco sviluppato. I nuovi strumenti digitali per la produzione di cartografia archeologica ancora necessitano di standard comuni: si veda l’esempio dei layers CAD che in Italia, a parte casi rari, vengono definiti dall’inventiva dei disegnatori; questo diventa un grave problema nel ridisegnare l’area archeologica centrale di Roma ove antico e contemporaneo sono frammisti. La soluzione è offerta dal GIS, dagli open-data e dai metadati, già in uso presso i seguaci dell’ArcheoFoss.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/55126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact