La dinamicità del sistema simbolico-culturale nella percezione e costruzione della distanza sociale