Reimpiego e progettazione nelle chiese di età carolingia a Roma