Il ruolo della colpa nel ragionamento emozionale