Nel contributo vengono pubblicati i primi dati sull'insediamento medievale (XI-XII secolo) sorto a pochi metri dalla Villa tardoantica del Casale, probabilmente identificabile con la Iblatash menzionata da Idrisi. Gli scavi, condotti a partire dal 2004, hanno consentito di individuare le tre fasi principali dell'abitato fino al suo abbandono definitivo (monete di Guglielmo I trovate nello strato di crollo). La tipologia delle unità abitative, caratterizzata dalla casa con cortile, trova confronti con gli abitati islamici, in Sicilia in particolare cf. quelli di Segesta, Monte Iato, Montevago. La cronologia dell'abitato è inoltre confermato dalle classi ceramiche rinvenute, in particolare gli anforacei (che costruiscono la classe più diffusa nel sito), l'invetriata, la ceramica da fuoco, oltre che la ceramica comune) inquadrabili nelle produzioni note di XI-XII secolo d.C.

Nuovi dati dall’insediamento di medievale (XI-XII secolo) sopra la Villa del Casale di Piazza Armerina

PATTI, DANIELA;BARRESI, PAOLO
2014

Abstract

Nel contributo vengono pubblicati i primi dati sull'insediamento medievale (XI-XII secolo) sorto a pochi metri dalla Villa tardoantica del Casale, probabilmente identificabile con la Iblatash menzionata da Idrisi. Gli scavi, condotti a partire dal 2004, hanno consentito di individuare le tre fasi principali dell'abitato fino al suo abbandono definitivo (monete di Guglielmo I trovate nello strato di crollo). La tipologia delle unità abitative, caratterizzata dalla casa con cortile, trova confronti con gli abitati islamici, in Sicilia in particolare cf. quelli di Segesta, Monte Iato, Montevago. La cronologia dell'abitato è inoltre confermato dalle classi ceramiche rinvenute, in particolare gli anforacei (che costruiscono la classe più diffusa nel sito), l'invetriata, la ceramica da fuoco, oltre che la ceramica comune) inquadrabili nelle produzioni note di XI-XII secolo d.C.
9788864850610
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/8223
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact