Per un’edizione del codice Fitalia: l’apporto della tradizione manoscritta della Cronica Sicilie