Distorsioni nel ricordo della spesa dei turisti: alcune evidenze empiriche