Rispetto al resto d’Europa, l’Italia presenta delle peculiarità: una forte disoccupazione giovanile; un'elevata eterogeneità territoriale; un flusso di immigrazione eterogeneo considerando i diversi paesi di provenienza; un alto tasso di abbandono scolastico; una bassa integrazione dei giovani immigrati. Nel contesto dell’attuale crisi globale, lo studio di suddetti fenomeni rende l’analisi dell’evoluzione di queste problematiche particolarmente interessante per il nostro Paese, permettendo così di individuare potenzialità e criticità necessarie per l’integrazione e lo sviluppo socioeconomico.

PREFAZIONE

TALAMO, GIUSEPPINA
2014

Abstract

Rispetto al resto d’Europa, l’Italia presenta delle peculiarità: una forte disoccupazione giovanile; un'elevata eterogeneità territoriale; un flusso di immigrazione eterogeneo considerando i diversi paesi di provenienza; un alto tasso di abbandono scolastico; una bassa integrazione dei giovani immigrati. Nel contesto dell’attuale crisi globale, lo studio di suddetti fenomeni rende l’analisi dell’evoluzione di queste problematiche particolarmente interessante per il nostro Paese, permettendo così di individuare potenzialità e criticità necessarie per l’integrazione e lo sviluppo socioeconomico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/98126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact