La Cupola del Teatro Massimo: Il contemporaneo nel 1876