La vicenda di popolamento dell’insediamento di Mileto nell’età del Bronzo ha costituito, nell’ultimo ventennio, il cardine dell’elaborazione di un quadro meglio dettagliato e strutturato della frequentazione minoica e micenea della costa microasiatica e delle isole del sud/est Egeo, rappresentandone il caso più evidente e, allo stesso tempo, complesso. Oltre ai dati derivanti dalla ripresa delle attività di scavo sul sito, all’elaborazione del suddetto quadro hanno contribuito in maniera significativa nuove acquisizioni sul fronte delle evidenze epigrafiche, grazie alle quali la geografia politica dell’Anatolia occidentale risulta oggi meglio conosciuta e l’identificazione di Mileto con la Millawanda citata nei documenti ittiti confermata su più solide basi. Per il tramite di questo insediamento, che si configura come base principale delle operazioni svolte su suolo anatolico dagli emissari di Ahhiyawa, è stato quindi possibile individuare una serie di significative corrispondenze tra le informazioni sulle attività di quest’ultima nel sud/est Egeo desunte dai testi ittiti (reinterpretati alla luce di una più sicura lettura in senso diacronico) e l’evidenza archeologica della frequentazione micenea di questo comprensorio geografico, sia in riferimento alla sue scansioni cronologiche che alla sua distribuzione areale. La conseguenza del nuovo scenario che si è andato configurando ha, inoltre, consentito di riaffrontare, con un approccio più consapevole dell’organizzazione politico-territoriale della Grecia micenea nonché metodologicamente più sicuro nell’interpretazione dei testi etei, l’annosa questione della valenza della designazione ittita Ahhiyawa che (senza aggiungersi meramente alla lunga lista delle interpretazioni proposte) sembra oggi poter essere collegata ad una precisa regione del continente greco.

“Mileto nell’Età del Bronzo. Rassegna di studi”

CIVITILLO, MATILDE
2006

Abstract

La vicenda di popolamento dell’insediamento di Mileto nell’età del Bronzo ha costituito, nell’ultimo ventennio, il cardine dell’elaborazione di un quadro meglio dettagliato e strutturato della frequentazione minoica e micenea della costa microasiatica e delle isole del sud/est Egeo, rappresentandone il caso più evidente e, allo stesso tempo, complesso. Oltre ai dati derivanti dalla ripresa delle attività di scavo sul sito, all’elaborazione del suddetto quadro hanno contribuito in maniera significativa nuove acquisizioni sul fronte delle evidenze epigrafiche, grazie alle quali la geografia politica dell’Anatolia occidentale risulta oggi meglio conosciuta e l’identificazione di Mileto con la Millawanda citata nei documenti ittiti confermata su più solide basi. Per il tramite di questo insediamento, che si configura come base principale delle operazioni svolte su suolo anatolico dagli emissari di Ahhiyawa, è stato quindi possibile individuare una serie di significative corrispondenze tra le informazioni sulle attività di quest’ultima nel sud/est Egeo desunte dai testi ittiti (reinterpretati alla luce di una più sicura lettura in senso diacronico) e l’evidenza archeologica della frequentazione micenea di questo comprensorio geografico, sia in riferimento alla sue scansioni cronologiche che alla sua distribuzione areale. La conseguenza del nuovo scenario che si è andato configurando ha, inoltre, consentito di riaffrontare, con un approccio più consapevole dell’organizzazione politico-territoriale della Grecia micenea nonché metodologicamente più sicuro nell’interpretazione dei testi etei, l’annosa questione della valenza della designazione ittita Ahhiyawa che (senza aggiungersi meramente alla lunga lista delle interpretazioni proposte) sembra oggi poter essere collegata ad una precisa regione del continente greco.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/10693
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact