Recensione di Finisterre, di Francesco Marroni