La prima parte del lavoro si occupa del concetto di sottoprodotto, ed analizza separatamente i suoi elementi costitutivi: essere originato quale parte integrante di un processo di produzione, che non ha come scopo primario la produzione di tale sostanza; certezza dell’utilizzo; possibilità di utilizzo diretto della sostanza attraverso trattamenti rientranti nella normale pratica industriale; utilizzo legale e senza impatto negativo sull’ambiente o sulla salute umana. La seconda parte tratta il contiguo concetto di rifiuti c.d. “cessati”, o “end of waste”, ed analizza in particolare le tematiche del recupero e della gerarchia della gestione dei rifiuti; la necessità al riguardo di “criteri specifici” di fonte normativa; rispondendo anche alla domanda relativa a quando un rifiuto, sottoposto ad un’operazione di recupero, cessa di essere rifiuto; da ultimo si affronta il problema del rapporto tra cessazione della qualifica di rifiuto e regolamento europeo c.d. REACH, n. 1907/2006.

Rifiuti, sottoprodotti e «fine del rifiuto» (end of waste): una storia ancora da (ri-)scrivere?

DI LANDRO, ANDREA ROCCO
2014

Abstract

La prima parte del lavoro si occupa del concetto di sottoprodotto, ed analizza separatamente i suoi elementi costitutivi: essere originato quale parte integrante di un processo di produzione, che non ha come scopo primario la produzione di tale sostanza; certezza dell’utilizzo; possibilità di utilizzo diretto della sostanza attraverso trattamenti rientranti nella normale pratica industriale; utilizzo legale e senza impatto negativo sull’ambiente o sulla salute umana. La seconda parte tratta il contiguo concetto di rifiuti c.d. “cessati”, o “end of waste”, ed analizza in particolare le tematiche del recupero e della gerarchia della gestione dei rifiuti; la necessità al riguardo di “criteri specifici” di fonte normativa; rispondendo anche alla domanda relativa a quando un rifiuto, sottoposto ad un’operazione di recupero, cessa di essere rifiuto; da ultimo si affronta il problema del rapporto tra cessazione della qualifica di rifiuto e regolamento europeo c.d. REACH, n. 1907/2006.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/112726
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact