La Transizione in Euskadi: un processo di pacificazione?