I Costituzionalisti europei e il califfato nero