Attraverso la disamina dei caratteri distintivi del paesaggio e dell'architettura in Sicilia, il contributo sottolinea il valore universale dell'Isola. Nella sua forma di triscele mitico, la Sicilia è spigolosa, è un triangolo intrecciato che può diventare altro, deformandosi, cercando di mettere in relazione i suoi poli opposti. L'architettura, oggi, in Sicilia è poliedrica, critica, una ricerca a più voci che, a partire dalle sempre più rare occasioni di inserimento del nuovo all'interno dei centri consolidati, attraverso operazioni di bricolage e di natura minimalista arriva a coinvolgere la periferia con azioni di dissolvenza incrociata, talvolta astratte.

Giro d'Italia dell'architettura

ODDO, MAURIZIO
2011

Abstract

Attraverso la disamina dei caratteri distintivi del paesaggio e dell'architettura in Sicilia, il contributo sottolinea il valore universale dell'Isola. Nella sua forma di triscele mitico, la Sicilia è spigolosa, è un triangolo intrecciato che può diventare altro, deformandosi, cercando di mettere in relazione i suoi poli opposti. L'architettura, oggi, in Sicilia è poliedrica, critica, una ricerca a più voci che, a partire dalle sempre più rare occasioni di inserimento del nuovo all'interno dei centri consolidati, attraverso operazioni di bricolage e di natura minimalista arriva a coinvolgere la periferia con azioni di dissolvenza incrociata, talvolta astratte.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/120345
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact