Non solo Quarto. Così muoiono all’alba i sogni grillini di essere migliori degli altri