La Costituzione non è un derby