La violenza contro le donne è una drammatica violazione dei diritti uma- ni fondamentali che nel nostro Paese ha assunto un carattere pervasivo e strutturale. Prevenzione, punizione dei colpevoli, protezione delle vittime sono i ritardi dell'Italia. Secondo le recentissime statistiche, la maggior parte delle violenze non sono denunciate perché perpetrate in un contesto cultura- le sessista, dove la violenza domestica non è sempre percepita come un cri- mine, dove le vittime sono economicamente dipendenti dai responsabili del- la violenza e persiste la percezione che le risposte fornite dallo Stato non siano adeguate per riconoscere il fenomeno, per perseguire per legalmente gli autori di tali crimini e garantire assistenza e protezione alle vittime.

Il femminicidio in Italia. Analisi sociologica, criminologica, giuridica e scientifica.

Malizia, Nicola
2015

Abstract

La violenza contro le donne è una drammatica violazione dei diritti uma- ni fondamentali che nel nostro Paese ha assunto un carattere pervasivo e strutturale. Prevenzione, punizione dei colpevoli, protezione delle vittime sono i ritardi dell'Italia. Secondo le recentissime statistiche, la maggior parte delle violenze non sono denunciate perché perpetrate in un contesto cultura- le sessista, dove la violenza domestica non è sempre percepita come un cri- mine, dove le vittime sono economicamente dipendenti dai responsabili del- la violenza e persiste la percezione che le risposte fornite dallo Stato non siano adeguate per riconoscere il fenomeno, per perseguire per legalmente gli autori di tali crimini e garantire assistenza e protezione alle vittime.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/121810
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact