At the edge of masculinity. Hermaphrodites, transsexuals, bisexuals and erotic imagination Gender Theories analyse a socially pervasive, male-female dichotomy. The historical existence of "hermaphrodites" has always fascinated and challenged the cultural development of this dichotomy. Transsexualism now occupies the place of hermaphroditism and is the theoretical problem (and erotic fantasy) of a gender hierarchy that our society would want stable and oppositional. A body at the same time male and female troubles us, also because it evokes a possible dual use: it evokes bisexuality. But hermaphrodites, transsexuals and bisexuals are not deviations of masculinity but its cultural margins. Perhaps we can learn more about masculinity if we study it from its gender and erotic margins.

Abstract: Il genere analizza una dicotomia maschile-femminile che è pervasiva. L'esistenza storica degli “ermafroditi” ha però da sempre affascinato e messo in crisi l'elaborazione culturale di tale binarismo. È oggi il transessualismo a occupare il posto dell'ermafroditismo, costituendo il problema teorico – e la fantasia erotica – di una gerarchia di genere che si vorrebbe stabile e oppositiva. Il corpo al contempo maschile e femminile dell'ermafrodita/transessuale ci turba, anche perché evoca un suo possibile doppio utilizzo, evoca cioè la bisessualità. Queste figure, spesso considerate mostruose deviazioni dalla norma, costituiscono però i margini a partire dai quali è possibile interrogare una maschilità che forse è ancora poco conosciuta.

I margini del desiderio. Transgenderismo e immaginario erotico maschile.

BURGIO, GIUSEPPE
2016

Abstract

Abstract: Il genere analizza una dicotomia maschile-femminile che è pervasiva. L'esistenza storica degli “ermafroditi” ha però da sempre affascinato e messo in crisi l'elaborazione culturale di tale binarismo. È oggi il transessualismo a occupare il posto dell'ermafroditismo, costituendo il problema teorico – e la fantasia erotica – di una gerarchia di genere che si vorrebbe stabile e oppositiva. Il corpo al contempo maschile e femminile dell'ermafrodita/transessuale ci turba, anche perché evoca un suo possibile doppio utilizzo, evoca cioè la bisessualità. Queste figure, spesso considerate mostruose deviazioni dalla norma, costituiscono però i margini a partire dai quali è possibile interrogare una maschilità che forse è ancora poco conosciuta.
At the edge of masculinity. Hermaphrodites, transsexuals, bisexuals and erotic imagination Gender Theories analyse a socially pervasive, male-female dichotomy. The historical existence of "hermaphrodites" has always fascinated and challenged the cultural development of this dichotomy. Transsexualism now occupies the place of hermaphroditism and is the theoretical problem (and erotic fantasy) of a gender hierarchy that our society would want stable and oppositional. A body at the same time male and female troubles us, also because it evokes a possible dual use: it evokes bisexuality. But hermaphrodites, transsexuals and bisexuals are not deviations of masculinity but its cultural margins. Perhaps we can learn more about masculinity if we study it from its gender and erotic margins.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/122202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact