Recentemente, sul sito istituzionale della Camera dei Deputati, è stata pubblicata una proposta di legge costituzionale avente ad oggetto la abolizione della magistratura amministrativa. Il presente contributo, però, non vuole aggiungere nulla rispetto ad un dibattito già ampiamente trattato , volendosi piuttosto soffermare, in concreto, su una precisa questione: l’abolizione della magistratura amministrativa ed il conseguente raggiungimento della giurisdizione unica potrebbe, effettivamente, portare benefici al sistema di tutele del cittadino nei confronti della pubblica amministrazione?

A margine di una recente disegno di legge costituzionale di iniziativa parlamentare in tema di uni(ci)tà della giusrisdizione

GARGANO, GIACOMO
2017

Abstract

Recentemente, sul sito istituzionale della Camera dei Deputati, è stata pubblicata una proposta di legge costituzionale avente ad oggetto la abolizione della magistratura amministrativa. Il presente contributo, però, non vuole aggiungere nulla rispetto ad un dibattito già ampiamente trattato , volendosi piuttosto soffermare, in concreto, su una precisa questione: l’abolizione della magistratura amministrativa ed il conseguente raggiungimento della giurisdizione unica potrebbe, effettivamente, portare benefici al sistema di tutele del cittadino nei confronti della pubblica amministrazione?
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/122638
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact