Article's title: "When Italians Cruise. Traveller Profiles and Consumption Styles Advertised by Italian TV Between Luxury and Low-cost Experiences". Despite the economic crisis and the extensive media coverage that the shipwreck of the Costa Concordia continues to have, Italy confirms itself among the European major source markets of cruise tourism. This trend seems to be driven also by cruise lines’ investments in promotional activities addressing Italian consumers. In this regard, numerous studies have shown the influence of visual texts on the representation of the cruise vacation, as well as on cruise passengers’ consumption choices and styles. Starting from this background, this paper presents the methodology and main results of a textual analysis of a sample of recent TV commercials broadcast by the two major cruise lines operating in Italy, i.e. Costa Crociere and MSC Crociere. The final aim of the research is to identify whether and by what specific profiles of Italian cruisers and consumption styles advertised on Italian TV the traditional idea of “luxury holiday” can possibly coexist and intertwine with that of “low-cost experience”. Keywords: Italians, cruise, tv advertising.

Nonostante fenomeni quali la crisi economica e la vasta risonanza mediatica che il naufragio della nave Costa Concordia continua ad avere, l’Italia si conferma oggi tra i principali mercati di origine di turismo crocieristico a livello europeo. Tale tendenza sembra supportata anche da investimenti in attività promozionali da parte delle compagnie crocieristiche operanti in Italia. Al riguardo, numerose ricerche hanno evidenziato l'influenza che i testi visuali esercitano sulle modalità di rappresentazione della vacanza in crociera, come pure su scelte e stili di consumo adottati dai crocieristi. A partire da queste premesse, questo lavoro presenta il metodo ed i risultati dell'analisi testuale di un campione di spot televisivi mandati in onda in anni recenti dalle due principali compagnie crocieristiche operanti in Italia, Costa Crociere and MSC Crociere, con il fine ultimo di individuare se ed attraverso quali profili di crocieristi e stili di consumo proposti dalla pubblicità televisiva italiana la tradizionale idea di “vacanza di lusso” possa eventualmente coesistere ed intrecciarsi a quella di “esperienza low-cost”. Parole chiave: italiani, crociera, pubblicità televisiva.

"Quando gli italiani vanno in crociera. Profli di viaggiatori e stili di consumo promossi dalla pubblicità televisiva italiana tra lusso ed esperienze low-cost". In L. Tallarita (a cura di), Numero monografico su "Moda, lusso e made in Italy. L'impatto socio-istituzionale"

POLIZZI, G.
2016

Abstract

Nonostante fenomeni quali la crisi economica e la vasta risonanza mediatica che il naufragio della nave Costa Concordia continua ad avere, l’Italia si conferma oggi tra i principali mercati di origine di turismo crocieristico a livello europeo. Tale tendenza sembra supportata anche da investimenti in attività promozionali da parte delle compagnie crocieristiche operanti in Italia. Al riguardo, numerose ricerche hanno evidenziato l'influenza che i testi visuali esercitano sulle modalità di rappresentazione della vacanza in crociera, come pure su scelte e stili di consumo adottati dai crocieristi. A partire da queste premesse, questo lavoro presenta il metodo ed i risultati dell'analisi testuale di un campione di spot televisivi mandati in onda in anni recenti dalle due principali compagnie crocieristiche operanti in Italia, Costa Crociere and MSC Crociere, con il fine ultimo di individuare se ed attraverso quali profili di crocieristi e stili di consumo proposti dalla pubblicità televisiva italiana la tradizionale idea di “vacanza di lusso” possa eventualmente coesistere ed intrecciarsi a quella di “esperienza low-cost”. Parole chiave: italiani, crociera, pubblicità televisiva.
Article's title: "When Italians Cruise. Traveller Profiles and Consumption Styles Advertised by Italian TV Between Luxury and Low-cost Experiences". Despite the economic crisis and the extensive media coverage that the shipwreck of the Costa Concordia continues to have, Italy confirms itself among the European major source markets of cruise tourism. This trend seems to be driven also by cruise lines’ investments in promotional activities addressing Italian consumers. In this regard, numerous studies have shown the influence of visual texts on the representation of the cruise vacation, as well as on cruise passengers’ consumption choices and styles. Starting from this background, this paper presents the methodology and main results of a textual analysis of a sample of recent TV commercials broadcast by the two major cruise lines operating in Italy, i.e. Costa Crociere and MSC Crociere. The final aim of the research is to identify whether and by what specific profiles of Italian cruisers and consumption styles advertised on Italian TV the traditional idea of “luxury holiday” can possibly coexist and intertwine with that of “low-cost experience”. Keywords: Italians, cruise, tv advertising.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/124540
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact