L'ossessione erotica pirandelliana, il tentativo di rimozione e censura e poi il ritorno del rimosso nelle sue novelle, dalle quali poi egli avrebbe tratto atti unici e drammi. Un capitolo sommerso non solo della sua biografia ma anche della sua produzione, nella quale la dimensione del sesso e del corpo ha attraversato la scrittura pirandelliana alla stregua di scariche elettriche incontrollate.

Pirandello e i fantasmi del sesso

Ferlita Salvatore
2017

Abstract

L'ossessione erotica pirandelliana, il tentativo di rimozione e censura e poi il ritorno del rimosso nelle sue novelle, dalle quali poi egli avrebbe tratto atti unici e drammi. Un capitolo sommerso non solo della sua biografia ma anche della sua produzione, nella quale la dimensione del sesso e del corpo ha attraversato la scrittura pirandelliana alla stregua di scariche elettriche incontrollate.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/128560
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact