Il contributo analizza il processo di accreditamento dei c.d. "gruppi di pressione" parallelamente sviluppatosi presso la Commissione ed il Parlamento europei, fino alla convergenza nella istituzione del "Registro per la trasparenza" con l'accordo interistituzionale del 2011. E transitivamente, offre una breve riflessione sulla funzione del lobbiyng nell'Unione europea.

“L’ALTRA SOVRANITÀ”: BREVI CENNI SULL’ACCREDITAMENTO DEI GRUPPI DI PRESSIONE PRESSO IL PARLAMENTO E LA COMMISSIONE EUROPEI

R. Di Maria
2018

Abstract

Il contributo analizza il processo di accreditamento dei c.d. "gruppi di pressione" parallelamente sviluppatosi presso la Commissione ed il Parlamento europei, fino alla convergenza nella istituzione del "Registro per la trasparenza" con l'accordo interistituzionale del 2011. E transitivamente, offre una breve riflessione sulla funzione del lobbiyng nell'Unione europea.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/133681
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact