Le peculiarità proprie del diritto tributario aumentano, indubbiamente, il rischio di dovere lavorare senza riuscire a rintracciare concetti standardizzati che consentano di ricondurre a contenuti giuridici tipizzati le diverse nozioni di ente pubblico. Ma l’approfondimento del concetto di soggettività, di personalità e di capacità, nel contesto interdisciplinare tra diritto pubblico e diritto tributario ha consentito di offrire un criterio interpretativo che scinda il concetto di soggettività pubblica da quello della natura dell’ente, offrendo così una diversa chiave di lettura della soggettività tributaria pubblica.

Lo Stato e gli enti di diritto pubblico quali soggetti passivi del rapporto giuridico tributario

giacomo gargano
2019

Abstract

Le peculiarità proprie del diritto tributario aumentano, indubbiamente, il rischio di dovere lavorare senza riuscire a rintracciare concetti standardizzati che consentano di ricondurre a contenuti giuridici tipizzati le diverse nozioni di ente pubblico. Ma l’approfondimento del concetto di soggettività, di personalità e di capacità, nel contesto interdisciplinare tra diritto pubblico e diritto tributario ha consentito di offrire un criterio interpretativo che scinda il concetto di soggettività pubblica da quello della natura dell’ente, offrendo così una diversa chiave di lettura della soggettività tributaria pubblica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/136240
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact