Cura del corpo e cura del paesaggio. Dal tapis roulant allo spazio aperto