Per una scuola come scholè dell’essere in natura: riflessioni tra pedagogia e didattica