Choice overload has been mainly investigated on adults. The only study that investigated choice overload in children, adolescents, adults, and seniors showed that the phenomenon does not equally extend across age groups. Our research aims to further explore the negative consequences of choice overload on children, adolescents, and seniors. Findings showed that while adolescents are affected by the phenomenon in a very similar way as adults, children and seniors do not experience any negative consequence of having an overabundance of choice. Theoretical and practical implications are discussed.

L’effetto del sovraccarico di scelta è stato finora studiato prevalentemente su adulti. L’unico studio condotto su fasce di età diverse dagli adulti ha fornito una prima dimostrazione del fatto che le conseguenze negative dell’avere troppa scelta non si estendono in egual misura a bambini, adolescenti, adulti e anziani. Il presente lavoro si propone di indagare ulteriormente le conseguenze negati-ve dell’avere troppa scelta su bambini, adolescenti e anziani. I dati suggeriscono che mentre gli adolescenti sono influenzati dal fenomeno in modo simile agli adulti, i bambini e gli anziani sembrano invece esserne immuni. Sono discusse le implicazioni teoriche e pratiche dei risultati e sono forniti spunti per ulteriori ricerche.

Choice overload: A study on children, adolescents, adults and seniors | L’effetto del sovraccarico di scelta: un’indagine su bambini, adolescenti, adulti e anziani

Faraci, Palmira
2020

Abstract

L’effetto del sovraccarico di scelta è stato finora studiato prevalentemente su adulti. L’unico studio condotto su fasce di età diverse dagli adulti ha fornito una prima dimostrazione del fatto che le conseguenze negative dell’avere troppa scelta non si estendono in egual misura a bambini, adolescenti, adulti e anziani. Il presente lavoro si propone di indagare ulteriormente le conseguenze negati-ve dell’avere troppa scelta su bambini, adolescenti e anziani. I dati suggeriscono che mentre gli adolescenti sono influenzati dal fenomeno in modo simile agli adulti, i bambini e gli anziani sembrano invece esserne immuni. Sono discusse le implicazioni teoriche e pratiche dei risultati e sono forniti spunti per ulteriori ricerche.
Choice overload has been mainly investigated on adults. The only study that investigated choice overload in children, adolescents, adults, and seniors showed that the phenomenon does not equally extend across age groups. Our research aims to further explore the negative consequences of choice overload on children, adolescents, and seniors. Findings showed that while adolescents are affected by the phenomenon in a very similar way as adults, children and seniors do not experience any negative consequence of having an overabundance of choice. Theoretical and practical implications are discussed.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/144661
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact