Testo critico riguardo alle tematiche di iconici dell'architettura. Distinzione fra concetto di spazio architettonico e significato iconico. Analisi del rapporto tra pelle dell'edificio e distacco (il "blasé" teorizzato da Simmel) dalla realtà, come malattia della modernità e della contemporaneità, ricollegandosi alle teorie di Paul Virilio.

Architettura antiiconica. Una sfida alla paura

Gianluca Peluffo
2018

Abstract

Testo critico riguardo alle tematiche di iconici dell'architettura. Distinzione fra concetto di spazio architettonico e significato iconico. Analisi del rapporto tra pelle dell'edificio e distacco (il "blasé" teorizzato da Simmel) dalla realtà, come malattia della modernità e della contemporaneità, ricollegandosi alle teorie di Paul Virilio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/144962
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact