Errori se ne fanno di continuo; reali e di percezione. Errori impossibili ma calcolati sono quelli riprodotti nei quadri di René Magritte. Una realtà enigmatica, fatta di errori, tra l’onirico e l’immaginazione.

Gli errori possono essere corretti (?)

ODDO, MAURIZIO
2013

Abstract

Errori se ne fanno di continuo; reali e di percezione. Errori impossibili ma calcolati sono quelli riprodotti nei quadri di René Magritte. Una realtà enigmatica, fatta di errori, tra l’onirico e l’immaginazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/18727
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact