Toccata e fuga. Arata Isozaki a Gibellina la Nuova