L’apprendimento secondo D. P. Ausubel. Implicazioni per la didattica